in tempo di crisi regaliamo sorrisi, non costano nulla ma fanno felici... io ne ho tanti per tutti quelli che passano di qua ;-)
  se ti fa piacere seguimi anche qui:

lunedì 4 marzo 2013

LE RONDINI e... l'amica Mole

questa favola l'avevo scritta la scorsa primavera 
e mi sono resa conto che era rimasta tra le bozze


In un cielo tersissimo le rondini volano festose attorno alla loro amica Mole Antonelliana

"Calma care amiche, volandomi così veloci attorno mi fate girare la testa..." ha iniziato a dire con la sua calda voce il famoso monumento simbolo di Torino,  "ricordatevi che ho già una certa età... anche se la porto mooolto bene!"

"Siamo contente che tu abbia ancora la tua stupenda collana" garriscono felici le rondini  "perché ci ricordiamo che lo scorso autunno, quando siamo emigrate, tu eri preoccupata perché, con lo scadere della ricorrenza del 150° dell'Unità d'Italia pensavi che te l'avrebbero poi tolta... e decisamente dobbiamo dire che ti dona molto!!!"

"Fortunatamente
ci hanno ripensato e in molti hanno gioito insieme a me. A proposito di preoccupazioni..." ci tiene a precisare la Mole  "quest'inverno, mentre voi eravate tranquillamente al caldo, qui a Torino è nevicato moltissimo e poi sono seguiti tanti giorni in cui la temperatura è scesa a livelli polari. Io guardavo con apprensione gli enormi candelotti di ghiaccio che si formavano sotto i tetti perché pensavo potessero danneggiare i vostri nidi... "

"Stai tranquilla cara amica..." rispondono le rondini "dopo qualche piccolo ritocchino, con aggiunta di pagliuzze e fili, come facciamo ogni anno adesso i nostri nidi sono perfettamente a posto. Siamo già passate a trovare  Nina la nostra amica che aveva preferito restare con la sua amica bionda.
Anche lei aveva avuto le tue stesse paure vedendo scendere giù tutti quei fiocchi bianchi... per lei abituata come noi a migrare era proprio la prima volta  che vedeva la neve... ma, appena il tempo era migliorato, la sua amica era passata a controllare i nostri vari nidi e poi l'aveva rassicurata."
"A proposito come sta Nina?" continua la Mole Antonelliana "è sempre convinta di voler restare con la sua amica? o adesso vorrebbe nuovamente poter volare libera nel cielo come voi?"


Cosa succederà poi?

-> Vuoi continuarla tu?
-> Vuoi un suggerimento?
-> Questo spazio è per te...

cosa diranno quest'anno le rondini al loro ritorno 
quando vedranno che la loro amica Mole 
non ha più la sua splendida collana?


ecco come l'ha continuata Marianna


La bimba bionda osserva le rondini che volano felici nel cielo azzurro e poi si rivolge a Nina e le dice:
"Grazie per avermi tenuto compagnia in questi mesi freddi ma adesso penso proprio che tu debba ritornare a volare libera nel cielo insieme alle altre rondini... non vedi che sono tornate e ti stanno aspettando?"
Nina stupita la guarda e con una vocina triste le sussurra:
"Ma io, così trasformata, non sono più in grado di volare"
"Sciocchina..." continua la bimba bionda "devi avere più fiducia in te stessa... adesso io spalanco la finestra, batto le mani e tu inizia a sbattere le ali"
Nina che adora quella bimba e vuole credere in lei appena sente l'aria frizzante entrare nella stanza si mette a sbattere con forza le ali e, con sua immensa meraviglia scopre che può nuovamente iniziare a volare.
Dopo aver fatto un voletto in quella stanza che ormai conosce perfettamente si dirige fuori dalla finestra.
Uscendo garrisce tutta felice:
"Ciao amica bionda, non ti preoccupare adesso raggiungo le mie compagne rondini ma tutte le sere passerò a salutarti, perciò ricordati di guardare fuori dalla finestra"
Subito dopo Nina si unisce al gruppo delle vecchie amiche ed insieme vanno a salutare la Mole Antonelliana  cercando con i loro festosi garriti di tirarle su il morale... dopotutto è sempre bella anche se non ha più la sua collana luminosa!

Grazie Marianna per questa bella continuazione
se ti decidi ad aprire un blog  fallo sapere che ti seguiremo tutti con piacere

18 commenti:

  1. Meno male che sei capitata per caso nel mio blog! Di blog come questo ce ne sono ben pochi, di solito si trovano blog personali i cui contenuti interessano a una cerchia ristretta di persone, quindi benvenuta.
    Mi iscrivo volentieri al tuo blog utile a tutti. Se ti può interessare ho anch'io un blog di favole racconti filastrocche e nella pagina FAVOLE CON LA MORALE, a parte "il contadino e il mulo" potrai trovare le favole che ho scritto io. Un saluto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie e ben arrivato... spero di rileggerti ancora!!!

      Elimina
  2. Quasi scordavo la favola delle rondini è proprio carina. Il mio blog di favole si chiama " IL MONDO DEGLI STURLI" digita questo su google oppure digita "favole con la morale"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Andrò subito a leggerle perché adoro le favole...

      Elimina
  3. Molto carina la tua favola io penso che Nina, con l'arrivo della primavera, voglia volare assieme alla sue amiche. Ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, penso anch'io che, dopo essere stata per tanto tempo al chiuso, Nina abbia voglia di volare un pochino libera e chissà...

      Elimina
  4. Spero proprio che non se ne vadano altrove vedendo la Mole spogliata della sua corona! A presto, Ely.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non penso proprio che le rondini vogliano trasferirsi altrove perché qui ci sono ancora i loro nidi che le aspettano ;-)))

      Elimina
  5. Il tuo blog riscalda il cuore.......bello veramente.
    Nina sicuramente volerà ancora ritrovando i suoi amici, perchè anche se la Mole non ha più la sua collana.....è bellissima lo stesso!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazieee, sei gentilissima e grazie... per l'apprezzamento alla Mole!

      Elimina
  6. Non ho un blog ma mi piace comunque passare da te e leggere le tue favole.
    Secondo me questa potrebbe continuare così:
    La bimba bionda osserva le rondini che volano felici nel cielo azzurro e poi si rivolge a Nina e le dice:
    "Grazie per avermi tenuto compagnia in questi mesi freddi ma adesso penso proprio che tu debba ritornare a volare libera nel cielo insieme alle altre rondini... non vedi che sono tornate e ti stanno aspettando?"
    Nina stupita la guarda e con una vocina triste le sussurra:
    "Ma io, così trasformata, non sono più in grado di volare"
    "Sciocchina..." continua la bimba bionda "devi avere più fiducia in te stessa... adesso io spalanco la finestra, batto le mani e tu inizia a sbattere le ali"
    Nina che adora quella bimba e vuole credere in lei appena sente l'aria frizzante entrare nella stanza si mette a sbattere con forza le ali e, con sua immensa meraviglia scopre che può nuovamente iniziare a volare.
    Dopo aver fatto un voletto in quella stanza che ormai conosce perfettamente si dirige fuori dalla finestra.
    Uscendo garrisce tutta felice:
    "Ciao amica bionda, non ti preoccupare adesso raggiungo le mie compagne rondini ma tutte le sere passerò a salutarti, perciò ricordati di guardare fuori dalla finestra"
    Subito dopo Nina si unisce al gruppo delle vecchie amiche ed insieme vanno a salutare la Mole Antonelliana cercando con i loro festosi garriti di tirarle su il morale... dopotutto è sempre bella anche se non ha più la sua collana luminosa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Marianna per questa bellissima continuazione... spero di rileggerti ancora e se mai decidessi di aprire un blog io sarò senz'altro la tua prima sostenitrice!!!

      Elimina
  7. Anna è fantastico il tuo blog!:) Le fiabe non smetto mai di leggerle nonostante i miei 27 anni. E preferisco raccontarle ai bambini che metterli davanti a una televisione!:)

    RispondiElimina
  8. Grazieee e ben arrivata su questo blog... spero di rileggerti ancora!!!

    RispondiElimina
  9. Ciao nonna Anna se passi da me c'è un premio da ritirare!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie sei gentilissima... passo subito!!!

      Elimina
  10. adoro le favole...brava, vedi che sei una nonna speciale? a presto

    RispondiElimina
  11. Grazie e ben arrivata sul mio blog... ritorna che troverai sempre nuove favole e se ti va lasciami una tua continuazione!

    RispondiElimina

GRAZIE...tutti i commenti sono GRADITISSIMI ;-))
quindi lascia una traccia del tuo passaggio... un suggerimento, una critica, tutto servirà a migliorare questo blog.

GRAZIE, GRAZIE ed ancora GRAZIE a...


"d"
senza il quale questo blog non sarebbe mai esistito e che tanto pazientemente mi supporta sempre.

Grazie al blog ho scoperto un mondo che non conoscevo e che trovo super splendido!!!
Ho trovato persone meravigliose che mi hanno sempre sostenuta, incoraggiata e consigliata.

Vi abbraccio virtualmente tutte/i ... continuate a seguirmi e...
se lasciate un commento mi farete felice!!!