in tempo di crisi regaliamo sorrisi, non costano nulla ma fanno felici... io ne ho tanti per tutti quelli che passano di qua ;-)
  se ti fa piacere seguimi anche qui:

sabato 15 ottobre 2011

LE POLPETTINE DEL COCCODRILLO

ricetta semplicissima fatta insieme ai nipotini
LE POLPETTINE DI CARNE...
quale bambino non le gradisce???



Alcuni giorni fa, mentre stavamo mettendo sul tavolo
tutti gli ingredienti necessari,
la piccolissima ha iniziato a canticchiare
la canzone dello Zecchino d'oro,

quella che era stata il tormentone di tutta l'estate:

Il coccodrillo come fa...


senz'altro
la sua preferita ed anche una delle prime che ha imparato a cantare
unendosi ai fratelli nel fare i gesti e mettendoci di suo solo il verso degli animali

è stato bellissimo perchè tutti si sono subito uniti a lei
nel canticchiare il ritornello


... il coccodrillo come fa
non c'è nessuno che lo sa
si dice mangi troppo
non metta mai il cappotto
che con i denti punga
che molto spesso pianga...

però quand' è tranquillo come fa sto coccodrillo?...

a questo punto si sono guardati in faccia e
ridendo hanno esclamato all'unisono:
"Si mangia le polpettine"

e adesso ecco la nostra ricetta




tagliare a pezzetti del pane raffermo
e farlo ammorbidire con il latte



aggiungere due uova intere,
abbondante parmigiano grattugiato



un pochino di prezzemolo tritato,
sale q.b. ed amalgamare bene



quindi aggiungere la carne tritata
(mi faccio tritare un pezzo di quella leggermente umida)


dopo formare tante palline piccoline
(la differenza di misura è in base alla manina che l'ha creata)

posso garantire che ho faticato ad avanzarne
per metterle in tavola!!!


I due più grandi , dopo aver confabulato tra di loro,
hanno composto il piatto per la piccolina



esclamando "Ecco un bel millepiedi per te"
hanno iniziato a cantare IL TIP TAP DEL MILLEPIEDI

... questo è il tip top tup e tap: il tiptap del millepiedi
ho inventato il top e il tup per poter restare in piedi
In equilibrio su mille gambe
Io batto i tacchi come Fred Astaire
E dondeggiando con sincronismo
Tenendo il ritmo con abilità...

con questa ricetta partecipiamo:

al contest di Bimbi a tavola
con la canzone IL TIP TAP DEL MILLEPIEDI




e a quello di

20 commenti:

  1. ma tutti proprio tutti i bimbi adorano le polpette Sei mitica NonnaAnna!

    RispondiElimina
  2. Sapessi...non vedo l'ora che Filippo possa aiutarmi proprio così. Però le polpettine le mangia già...e batte le manine seguendo a canzone del coccodrillo!

    RispondiElimina
  3. @ Elisabetta da me poi sono meglio delle ciliegie... una tira l'altra!

    RispondiElimina
  4. @ Sandra M. vedrai prima di quanto tu creda ti troverai un perfetto aiuto cuoco!!!

    RispondiElimina
  5. @ Monica grazie per la visita!

    RispondiElimina
  6. in bocca al lupo per i contest.... il coccodrillo vi porterà fortuna *___*

    RispondiElimina
  7. @ Simo grazie... la canzoncina del coccodrillo è stata motivo di grande aggregazione per i nipotini durante le vacanze e questo io lo reputo già una cosa bellissima!!!

    RispondiElimina
  8. In realtà l'idea del mio contest è preparare qualche pietanza citata nelle canzoni (vedi testo di: nonni nonni, il cuoco pasticcione, il tortellino di bologna), o ricreare in un piatto un personaggio, ad esempio un coccodrillo fatto di pasta di pane(il coccodrillo come fa), un danubio fatto a forma di bruco (il tip tap del millepiedi) una torta a coccinella (coccinella sul go cart).
    Per ora non mi viene in mente una canzoncina che cita le polpette!
    Comunque ho capito che forse devo spiegare meglio il contest!
    Bacioni.

    RispondiElimina
  9. nonna Anna se le fai diventare un millepiedi?

    RispondiElimina
  10. Ciao NonnAnna, grazie del commento da me.
    Le cose semplici, come queste polpettine sono le più buone e quelle che fanno meglio alla salute.
    Fortunati i tuoi nipotini!

    RispondiElimina
  11. grazie per aver partecipato! a prestisssimo :)

    RispondiElimina
  12. Non solo solo i bambini ad adorare le polpette! A me piacciono moltissimo!!!

    RispondiElimina
  13. @ Tiziana decisamente non si capiva bene... vedrò se riesco a trasformarlo come da tuo suggerimento...

    RispondiElimina
  14. @ Sirio si hanno il sapore di una volta ma incontrano anche il gusto dei giovani

    RispondiElimina
  15. @ Silvia grazie a te ed a tutte le ricette gustosissime che insegni...

    RispondiElimina
  16. @ Alessandra a noi piace farle piccoline e "vanno giù" che è un piacere ;-)))

    RispondiElimina
  17. Ciao NonnAnna.Bello il ricordo della canzne dell Zecchino d'Oro,
    e che acquolina fa venire la tua ricetta!
    Buona settimana!

    RispondiElimina
  18. @ Costantino decisamente lo Zecchino d'oro con le sue innumerevoli canzoncine riesce a suscitare dolci ricordi e legare diverse generazioni!

    RispondiElimina
  19. Mi hai dato una buona idea per far mangiare a mia cugina piccole le polpette quando viene a trovarmi!

    RispondiElimina

GRAZIE...tutti i commenti sono GRADITISSIMI ;-))
quindi lascia una traccia del tuo passaggio... un suggerimento, una critica, tutto servirà a migliorare questo blog.

GRAZIE, GRAZIE ed ancora GRAZIE a...


"d"
senza il quale questo blog non sarebbe mai esistito e che tanto pazientemente mi supporta sempre.

Grazie al blog ho scoperto un mondo che non conoscevo e che trovo super splendido!!!
Ho trovato persone meravigliose che mi hanno sempre sostenuta, incoraggiata e consigliata.

Vi abbraccio virtualmente tutte/i ... continuate a seguirmi e...
se lasciate un commento mi farete felice!!!