in tempo di crisi regaliamo sorrisi, non costano nulla ma fanno felici... io ne ho tanti per tutti quelli che passano di qua ;-)
  se ti fa piacere seguimi anche qui:

martedì 13 maggio 2014

L'ORTO dei nipotini botanici

anche quest'anno i nipotini hanno voluto cimentarsi 
con l'orto... sul balcone  ;-)


ognuno logicamente ha scelto
cosa piantare
quindi, oltre agli aromi della mamma,
potremo "gustare" fragole, pomodori e zucche

adesso che la prima fragola è maturata
aspettano con impazienza di vedere che
si colorino anche i pomodori


e se cresceranno tutte le zucche che sono spuntate...
per Halloween  ce ne saranno proprio per tutti  ;-)))

intanto imparano l'arte della pazienza ed a prendersi cura di qualcosa

quando si dice dal coltivatore al consumatore, km 0...
ieri la nipotina tutta orgogliosa si è mangiata la prima fragola
della sua "piantagione"  ;-)

13 commenti:

  1. Ciao!
    Che bella questa idea, simpaticissimo il nome "l'orto dei nipotini botanici". Già per noi adulti è una soddisfazione quando vediamo spuntare una piantina, per i bambini dev'essere qualcosa di sorprendente!! Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie e ben arrivata sul mio blog...
      i miei nipotini fanno continui esperimenti piantando praticamente di tutto... anche se poi non sempre spunta qualcosa ;-)

      Elimina
  2. occhi alle zucche perchè le piante diventano enormi
    bravi i tuoi nipotini chissà come andranno a ruba le fragole
    peccato per la fiera ma sarà per la prossima volta
    un bacione Valeria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mi sa che quelle zucche non cresceranno troppo anche perché, essendo spuntate proprio tutte quelle che ha seminato, si trovano piuttosto "strette" ma il nipotino (la coltura è sua) non vuole disfarsene di nessuna ;-)
      Per piacere pubblica poi tante foto della fiera così potrò almeno illudermi di esserci venuta...
      Un abbraccio

      Elimina
  3. bravi e sai che soddisfazione quando si raccolgono i frutti........

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La nipotina non finiva più di decantare il gusto della sua fragola ;-)

      Elimina
  4. Cara Anna, come vedi il vecchio alpino è ritornato e spero di esserci ancora per tanto tra di voi!
    Un abbraccio forte e a presto rileggerti.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ben ritornato alpino girovago ed "introvabile"... il fatto di non essere riuscito ad incontrarti con tuo fratello sembra quasi una barzelletta ;-)
      Ricambio l'abbraccio a te e Danila

      Elimina
  5. che bellissimo modo per insegnare la pazienza. Un abbraccio a te ed i nipotini e.. buon raccolto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Al momento "raccolto" di fragole è positivo mentre i pomodori stanno mettendo a dura prova la pazienza di chi l'ha piantati :-)

      Elimina
  6. Buone le fragole!!! Da noi non sono cresciute!!! Come fai?!?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fragole e pomodorini sono ciò che ci stanno dando molta soddisfazione... anche se coltivati solo in vaso. Un poco d'acqua tutti i giorni e... tanta attenzione/osservazione da parte dei nipotini... riprova senz'altro otterrai dei risultati positivi.

      Elimina
  7. E' bellissimo che trasmetti questi valori ai nipoti, cresceranno sicuramente bene nel rispetto della natura, complimenti :-)

    RispondiElimina

GRAZIE...tutti i commenti sono GRADITISSIMI ;-))
quindi lascia una traccia del tuo passaggio... un suggerimento, una critica, tutto servirà a migliorare questo blog.

GRAZIE, GRAZIE ed ancora GRAZIE a...


"d"
senza il quale questo blog non sarebbe mai esistito e che tanto pazientemente mi supporta sempre.

Grazie al blog ho scoperto un mondo che non conoscevo e che trovo super splendido!!!
Ho trovato persone meravigliose che mi hanno sempre sostenuta, incoraggiata e consigliata.

Vi abbraccio virtualmente tutte/i ... continuate a seguirmi e...
se lasciate un commento mi farete felice!!!