in tempo di crisi regaliamo sorrisi, non costano nulla ma fanno felici... io ne ho tanti per tutti quelli che passano di qua ;-)
  se ti fa piacere seguimi anche qui:

mercoledì 12 ottobre 2011

RICICLO DEL RICICLO IKEA

Certamente in molte/i hanno visto questa pubblicità

"Se riporti il catalogo IKEA 2011 presso il servizio clienti del tuo negozio dal 28 agosto al 31 ottobre, riceverai in regalo un gadget realizzato con la carta riciclata del catalogo 2010, utile per la tua spesa e per pesare meno sull' ambiente".

Io che adoro il riciclo non ho potuto certo farmi sfuggire una simile occasione...
e poi "un gaget utile per la tua spesa e per pesare meno sull' ambiente"...
cosa poteva mai essere?

Subito ho pensato ad una borsa ma la cosa mi è sembrata troppo banale per essere scaturita dalla mente di persone geniali quali quelle che circondano un'azienda come l' IKEA.


Il pacchetto contiene un libretto con fogli staccabili dove poter scrivere eventualmente la lista della spesa... sin qui niente di speciale... la genialità sta nelle pillole scritte su ogni foglio.
Osservandole
, nel fare la spesa, si può considerare l'acqua virtuale, o impronta idrica, di ciò che compriamo ossia la quantità di acqua impiegata nelle diverse fasi della filiera produttiva.

Dovete decisamente leggerle anche voi perchè io sono andata un pochino in paranoia...



D'ora innanzi per fare una scelta più responsabile per l'ambiente e per il futuro di tutti preferirò le fragole (impronta idrica litri d'acqua 280/kg) anzicchè le ciliege (1.540/kg), meglio ancora sarebbe l'anguria con sole 160/kg contro i ben 3.000 delle prugne, per non parlare delle mandorle con addirittura 9.800/kg...
Dovrò dire addio alla cioccolata con ben 24.000/kg;-(
Nelle carni sarà da preferire quella di tacchino con sole 1.770 contro i 15.000 del manzo, nelle bevande meglio la birra solo 300/kg contro i 960/kg del vino...
meglio il tè 34/kg del caffè 140/kg... qui mi sa che sgarrerò perchè non posso proprio fare a meno dei miei tre caffè al giorno ...
Nel vestiario sono da preferire i tessuti in Juta (ce ne sono?) solo 2.680/kg contro quelli in cotone 9.360/kg...


Per continuare nel riciclo del riciclo, osservando la bellissima scatola che conteneva il librettino, ho pensato che poteva benissimo servire alla nipotina per posizionarci la sua preziosa Marina.







Dovete sapere che quest'estate, dopo alcuni giorni di mare decisamente mosso, la piccola aveva trovato una stella marina (subito chiamata Marina) morta sulla spiaggia.
Inutilmente aveva cercato di farla "rivivere" mettendola immediatamente nel secchiello più grande pieno d' acqua... le aveva anche cantato una canzoncina ma non c' era proprio stato nulla da fare.
Per riuscire a consolarla un pochino le avevo promesso che, dopo averla lasciata seccare, le avremmo trovato una sistemazione adatta.
Questa scatola, che sul retro riporta un disegno e un colore che ricorda molto il mare, mi è subito sembrata fatta apposta per contenere il prezioso ricordo.
La piccola artista ha pensato di farci anche un disegno che facesse sentire Marina più nel suo habitat naturale.



Adesso il quadretto è posizionato nella cameretta per ricordare a tutti i bei giorni trascorsi al mare e Marina sembra sorridere felice...

20 commenti:

  1. Ma è meraviglioso!
    Tutto quanto... corro subito a cercare il vecchio catalogo ikea! :)

    Complimentoni alla nipotina! :)

    RispondiElimina
  2. una lista ideale per farsi venire sensi di colpa :DDDDDD
    Certe cose sono una sorpresa! avrei giurato che per far crescere un' anguria occorressero quantità industriali di acqua!!!
    Il tuo blog diventa ogni giorno più bello!
    complimenti ;)

    RispondiElimina
  3. Che bello, non lo sapevo:-)...questo post è interessantissimo!
    Anch'io porterò presto all'Ikea il vecchio catalogo, sono curiosissima e appassionata di tutto ciò che riguarda il riciclo!
    Il quadretto fai da te è delizioso!
    Ciao!
    Cristina

    RispondiElimina
  4. Che bello,avete donato una nuova vita alla povera Marina!
    E che bella questa nuova veste del blog, complimenti!!!!

    RispondiElimina
  5. un sorriso in più e anche la stella riceverà tante attenzioni
    ciao

    RispondiElimina
  6. Bellissima idea sia quella dell'Ikea sia quella del quadretto!
    Certamente le scelte responsabili aiuteranno l'ambiente e l'acqua, ma l'impronta dell'acqua non è sufficiente, serve quella della anidride carbonica e anche quella dell'azoto. Sopra ogni cosa servirebbe che imparassimo a riconoscere il fatto che inquiniamo in quanto umani, questo ci metterebbe nella condizione di essere consci che dobbiamo anche pulire ed invece non è così. Ma è comunque positivo che se parli, un piccolo passo verso la conoscenza è sempre un passo in avanti

    RispondiElimina
  7. ciao nonna Anna!!!
    E' da un po' che non transito dal tuo blog e devo farti i complimenti per come lo hai reso ancora più accogliente ed allegro!Bellissima l'idea di dare consigli di riciclo,anche io sono un'assidua seguace del "nulla si butta, tutto si trasforma!" grazie per essere passata a trovarmi! un abbraccio grande a te ed al mio adorato Piemonte!!!

    RispondiElimina
  8. @ Polepole grazie giro molto volentieri complimenti alla nipotina

    RispondiElimina
  9. @ Eli hai ragione non si finisce mai di imparare ;-)))

    RispondiElimina
  10. @ Cristina ben arrivata su questo blog, sono sempre felice di conoscere persone che condividono con me la passione del riciclo

    RispondiElimina
  11. @ Sandra M. Grazie per i tuoi sempre graditissimi complimenti... adesso Marina è nuovamente felice... parole della nipotina!!!

    RispondiElimina
  12. @ Carlo ben arrivato su questo blog, spero ripasserai nuovamente a trovarmi

    RispondiElimina
  13. @ Simo grazie per la visita... decisamente adesso la stella Marina è molto ammirata!!!

    RispondiElimina
  14. @ Fabipasticcio parole verissime che condivido... dobbiamo quantomeno ricordare che tutto ciò che ci circonda va rispettato e delle scelte responsabili servono a lasciare un mondo migliore ai nostri figli/nipoti

    RispondiElimina
  15. @ Tiziana Nidodilana ben ritrovata e grazie per i complimenti... spero di riuscire a trasmettere alle nuove generazioni (figli di un consumismo sfrenato) che riciclare è bello...

    RispondiElimina
  16. Alla prossima allora via il catalogo ikea...anche se a me piace tenere anche quello dell'anno prima!
    Carinissimo questo sito, io e il mio cucciolino ci uniamo immediatamente!
    Se vi va (con i nipotini) passate a trovarci, abbiamo preparato un contest per trasformare le canzoni dello zecchino d'oro in ricette, con la fantasia che c'è in questo blog come mancare!

    RispondiElimina
  17. Che bella idea e bravissima la nipotina nel disegno!

    RispondiElimina
  18. @ Tiziana ben arrivata su questo blog. Ben volentieri parteciperò al tuo contest per trasformare le canzoni dello zecchino d'oro in ricette... dovrò solo pensarci un attimino perchè decisamente mi riesce meglio inventare favole...

    RispondiElimina
  19. @ Alessandra grazie per i complimenti che girerò alla tua grande ammiratrice

    RispondiElimina

GRAZIE...tutti i commenti sono GRADITISSIMI ;-))
quindi lascia una traccia del tuo passaggio... un suggerimento, una critica, tutto servirà a migliorare questo blog.

GRAZIE, GRAZIE ed ancora GRAZIE a...


"d"
senza il quale questo blog non sarebbe mai esistito e che tanto pazientemente mi supporta sempre.

Grazie al blog ho scoperto un mondo che non conoscevo e che trovo super splendido!!!
Ho trovato persone meravigliose che mi hanno sempre sostenuta, incoraggiata e consigliata.

Vi abbraccio virtualmente tutte/i ... continuate a seguirmi e...
se lasciate un commento mi farete felice!!!